Interrogazione parlamentare dell’on. Rivolta (Lega Nord) sulla programmazione finanziaria di U.N.S.C.

C’è qualcosa che non convince nella programmazione finanziaria per il 2010 di U.N.S.C..

E’ questa l’opinione di Erica Rivolta, parlamentare della Lega Nord e da sempre attenta alle tematiche del servizio civile.

La parlamentare comasca in particolare chiede spiegazioni, con un’apposita interrogazione, sulla ragione per cui i fondi per il servizio civile siano stati suddivisi in modo non equanime tra enti iscritti agli albi regionali ed enti nazionali.

Nei mesi scorsi il Parlamento, con un apposito ordine del giorno presentato sempre da Erica Rivolta, aveva impegnato il Governo a destinare almeno il 50% dei fondi ai progetti presentati dagli enti regionali.

Leggi l’interrogazione